Graziadio Isaia Ascoli an Hugo Schuchardt (015-00210)

von Graziadio Isaia Ascoli

an Hugo Schuchardt

Mailand

08. 01. 1873

language Italienisch

Schlagwörter: Korrespondenzbeilagen Publikationsversand Biographisches Berufungen Universität Halle Publikationsanfrage Archivio glottologico italiano Postwesen Persönliche Treffen Druckfahnen Kartographie

Zitiervorschlag: Graziadio Isaia Ascoli an Hugo Schuchardt (015-00210). Mailand, 08. 01. 1873. Hrsg. von Klaus Lichem und Wolfgang Würdinger (2013). In: Bernhard Hurch (Hrsg.): Hugo Schuchardt Archiv. Online unter https://gams.uni-graz.at/o:hsa.letter.875, abgerufen am 29. 01. 2023. Handle: hdl.handle.net/ 11471/518.10.1.875.


|1|

[8. 1. 1873]

Caro e riverito amico,

La ringrazio de' Suoi cortesi augurj e glieli ricambio di vivo cuore. Mi congratulo poi grandemente della Sua promozione, e più bisognerebbe congratularsi con l'Università che L'acquista. 1 Ancora mi rallegra vivamente il sentir che L'avremo fra noi nel prossimo autunno; e insomma la Sua lettera, per essere così breve, non poteva riuscir più bella.

Solo ci sarebbe voluta un'appendice, nella quale fosse detto, ch'Ella mi manda o mi prepara qualche Suo lavoro per l'Archivio. Ma Ella, che è troppo buona per il padre, ha spietatamente dimenticato questo povero figlio di lui, ed è troppo naturale che io mormori, co|2|me sogliono coloro che vorrebbero avere quei diritti che non hanno.

Intanto io Le unisco il resto del primo volume e la Carta2, e La prego che mi voglia sempre bene e mi creda

Suo affmo

G. I. Ascoli.

Milano, 8 gennajo 1873.

Dirigo ancora a Lipsia, nulla avendo sentito in contrario; e ritengo, ad ogni modo, che ogni cosa Le sarebbe rispinta dov'altro Ella fosse.


1 Schuchardt wurde 1873 Professor in Halle.

2 Dem AGI 1 (1873) ist eine Karte des ladinischen Sprachgebietes angefügt.

Faksimiles: Universitätsbibliothek Graz Abteilung für Sondersammlungen, Creative commons CC BY-NC https://creativecommons.org/licenses/by-nc/4.0/ (Sig. 00210)